Home Info e comunicazioni News Anas e Provincia a Colledimezzo.

Visite pagina: 16757

Anas e Provincia a Colledimezzo.

Riunione a Colledimezzo

Si è svolto il giorno 29 novembre presso la sala Consiliare del Comune di Colledimezzo, l’incontro con la Provincia di Chieti e l’Anas. Erano presenti l’Assessore alla Viabilità della Provincia di Chieti Antonio Tamburrino, l’Ing. Parente e il Geom. Sabatini dell’Anas, i Presidenti delle Comunità Montane di Quadri e Villa S. Maria i Sindaci e gli Amministratori del Comprensorio del Sangro. E’ stata una riunione molto importante perché sono state comunicate da parte dei responsabili dei due Enti diverse iniziative in atto per risolvere alcuni dei problemi che interessano il territorio. In particolare i Dirigenti dell’Anas hanno confermato che inizieranno a breve i lavori di sistemazione dei dissesti riguardanti lo Svincolo di Colledimezzo, la sistemazione della rampa di accesso a Villa Santa Maria, i giunti del viadotto ecc. L’Anas inoltre ha comunicato che i lavori di sistemazione della galleria Spagone verranno realizzati all’interno degli investimenti di straordinaria manutenzione auspicando la riapertura per l’inizio dell’estate 2007. Sia l’Assessore Tamburrino che i Dirigenti dell’Anas hanno confermato che il cantiere dei lavori della variante al centro abitato di Quadri, verrà riaperto entro brevissimo tempo in quanto sono stati risolti i problemi tecnici e finanziari. Inoltre gli amministratori locali hanno insistino e richiesto sia all’Anas che alla Provincia, di inserire nel Piano delle Opere Strategiche della Regione Abruzzo, il finanziamento del completamento della Fondo Valle Sangro fino a Sant’Angelo del Pesco, opera di estrema importanza per l’economia dell’intero territorio. Il Sindaco di Colledimezzo ha affrontato poi con l’Assessore alla Viabilità della Provincia di Chieti le problematiche di Colledimezzo. Hanno effettuato insieme diversi sopralluoghi sulla provinciale Ex SS 364 e si sono soffermati in particolare sulla messa in sicurezza della strada in corrispondenza di Piazza Vizioli e il prolungamento della variante al centro abitato. Per i lavori della messa in sicurezza della Piazza, l’Assessore ha ribadito che il finanziamento verrà concesso entro gennaio 2007 e che a breve verrà firmato l’accordo tra il Comune e la Provincia, con l’auspicio che gli stessi lavori verranno terminati entro la prossima estate. Per quanto concerne invece la variante al Centro Abitato di Colledimezzo, hanno concordato che il finanziamento verrà inserito nel Piano della Regione Abruzzo per un importo pari a circa 375.000,00 €. Il Comune ha già presentato il Progetto preliminare alla Regione. Il Sindaco Gionni Forchetti ha ringraziato tutti i presenti comunicando la propria soddisfazione per i risultati conseguiti e la collaborazione dimostrata dall’Anas e la Provincia.