Home Info e comunicazioni News Mettiamo i Rifiuti alla Porta.

Visite pagina: 16607

Mettiamo i Rifiuti alla Porta.

Come l'Amministrazione immagina il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti con il metodo "porta a porta".

COMUNE DI COLLEDIMEZZO RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI "PORTA A PORTA" PERCHE’? • Gli impianti tradizionali per lo smaltimento sono ormai all’esaurimento, cresce costantemente la produzione procapite del rifiuto: ogni cittadino produce in media ogni giorno 1,5 kg di rifiuti; • Il conferimento del rifiuto indifferenziato in discarica non è più accettabile né dal punto di vista ambientale, né dal punto di vista economico (sono in continuo aumento i costi di conferimento); • La raccolta differenziata tradizionale, con i cassonetti stradali (plastica, vetro-lattine) non è più adeguata per raggiungere i livelli di raccolta differenziata previsti dal Decreto Ronchi che deve raggiungere almeno il 35%. • Per raccolta “porta a porta” intendiamo un sistema che vedrà anche la scomparsa dei cassonetti stradali. LA SOLUZIONE C’E’ Differenziare i rifiuti con il nuovo sistema di raccolta domiciliare denominato “PORTA A PORTA” predisponendo che venga separata ogni materia recuperabile: - organico (scarti di cucina) - plastica / lattine - vetro - carta-cartone - frazione verde. Il nostro Comune fa parte del Consorzio Comprensoriale Smaltimento Rifiuti che gestisce la raccolta dei e di cui fanno parte 52 comuni, molti dei quali già passati a questo nuovo sistema. Entro il 2006 quasi TUTTI i comuni del Consorzio, utilizzeranno il “PORTA A PORTA”. RACCOLTA PORTA A PORTA IN SINTESI Tutti i contenitori per la raccolta differenziata delle utenze, domestiche e non, dovranno essere esposti su strada nei soli giorni di raccolta ed entro orari stabiliti, (sarà fornito calendario dettagliato). COMPOSTAGGIO Considerato che il materiale organico rappresenta un terzo dei rifiuti prodotti, il compostaggio determina vantaggi ambientali per tutta la comunità perchè consente di ridurre il trattamento e lo smaltimento degli scarti organici. In quest'ottica sono previsti incentivi economici ai comuni per favorire il compostaggio domestico, pratica che consente di ricavare buon terriccio e fertilizzante naturale dagli scarti organici di cucina e del giardino ( erba, ramaglie, foglie, fiori) RACCOLTA FRAZIONE ORGANICA La raccolta della frazione organica avverrà 2 o 3 giorni alla settimana. A ciascuna famiglia verrà affidato: • un contenitore più grande di colore marrone di dimensioni proporzionate rispetto alla tipologia dell’abitazione (casa singola, condominio) e numero residenti; si scarti di cucina, avanzi di cibo, verdura, frutta, pesce e lische, carne e ossa, fondi di caffè, filtri di the, fiori recisi e piante domestiche, pane raffermo, tovaglioli di carta, escrementi e lettiere di piccoli animali domestici, segatura e ceneri di legna, gusci d'uovo e alimenti avariati no pannolini e assorbenti stracci anche se bagnati RACCOLTA PLASTICA - LATTINE La raccolta della plastica avverrà 1 giorno alla settimana insieme a quella delle lattine di alluminio. Usare contenitore specifico si imballaggi di materiale plastico, compreso il polistirolo bottiglie di acqua e bibite, flaconi di detersivi, shampoo confezioni per alimenti, vasetti per lo yogurth vasi da vivaisti lattine, scatolame no oggetti di plastica rigida e gomma (giocattoli, spugne, guanti..) RACCOLTA DEL VETRO La raccolta del vetro avverrà 1 volta ogni 15 giorni, utilizzando appositi contenitori colore blu o altro. si bottiglie di vetro, vasetti, bicchieri vetri vari , anche se rotti no oggetti in ceramica, porcellana e terracotta contenitori etichettati "T" e/o "F" lampadine e lampade al neon specchi RACCOLTA CARTA-CARTONE La raccolta della carta cartone potrà avvenire seguendo le modalità: 1 giorno alla settimana, utilizzando gli appositi contenitori di colore bianco o altro (box cartonati-cassonetti). si cartoni piegati, imballaggi e scatole in cartone giornali, riviste, libri , quaderni fotocopie e fogli vari no nylon, sacchetti, cellophane carta o copertine plastificate, carta oleata, carta carbone RACCOLTA FRAZIONE VERDE La raccolta della frazione verde avviene secondo le modalità che verranno fissate utilizzando esclusivamente i contenitori di colore verde. RACCOLTA FARMACI La raccolta differenziata dei farmaci avviene secondo le modalità già fissate, presso le farmacie della città, contenitore esterno-colore bianco o altro. RACCOLTA RIFIUTI INDIFFERENZIATI (rsu) Per “indifferenziato” si intende tutto ciò che non può essere conferito separatamente e recuperato. Tali materiali verranno messi in un apposito contenitore di colore grigio, o altro. RACCOLTA INGOMBRANTI La raccolta degli ingombranti (frigoriferi, lavatrici, mobili, materassi, ecc) viene effettuata gratuitamente a domicilio, telefonando al Comune. Potranno essere raccolti non più di tre ingombranti per volta e che tali ingombranti dovranno essere collocati in prossimità del cancello o porta della propria abitazione. • Presso l’ECOCENTRO (da determinare), verranno raccolti gli ingombranti e le varie tipologie di rifiuto (olii, batterie, frazione verde, ecc), LE REGOLE PER IL BUON FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO • Per ogni tipo di materiale controllare il giorno di raccolta indicato sul calendario che verrà consegnato con i contenitori • Esporre i contenitori fronte strada solo se pieni DOPO le ore 22.00 del giorno precedente la raccolta e comunque entro le 7.30 del giorno della raccolta • ricordare che è possibile sempre usufruire della stazione di conferimento del Comune per ulteriori esigenze di smaltimento • ricordare che è possibile prenotare il ritiro degli ingombranti e delle potature con volumi superiori a 3 m cubi chiamando il Comune.