Home Info e comunicazioni News Ordinanza di disciplina del traffico veicolare sulla Strada Provinciale n°216 ex S.S. 364

Visite pagina: 270

Ordinanza di disciplina del traffico veicolare sulla Strada Provinciale n°216 ex S.S. 364

LAVORI DI SOMMA URGENZA CONSOLIDAMENTO DI AREE IN DISSESTO NEL CENTRO ABITATO CAPOLUOGO DI COLLEDIMEZZO. 3^ STRALCIO. 2^ intervento: Dissesto idrogeologico Via Roma

IL SINDACO

CONSIDERATO:
• Che, a seguito degli eventi calamitosi succedutisi nei mesi di gennaio-febbraio 2017, si è verificato un aggravamento del fenomeno di dissesto soprattutto in corrispondenza di tale Via Roma di sotto - Strada Provinciale n°216 ex S.S. 364 di Atessa – alle progr. Km. 45+980 e 45+460;
• Che, in relazione allo stato di pericolo della circolazione stradale, il sottoscritto Sindaco in data 06.04.2017 ha redatto il Verbale di accertamento di somma urgenza (Art.163 – D.Lgs n°50/2016) per la esecuzione dei lavori di pronto intervento, al fine di scongiurare tale pericolo di interruzione della stessa Strada Provinciale, unico collegamento diretto dell’area Destra Medio Sangro-Alto Vastese alla S.S. 652 di Fondovalle Sangro;
• Che con tale verbale del 12.04.2017, il Sindaco, in qualità di responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale, ha provveduto ad affidare all’Impresa Evangelista Costruzioni S.r.l. di Quadri i LAVORI DI SOMMA URGENZA CONSOLIDAMENTO DI AREE IN DISSESTO NEL CENTRO ABITATO CAPOLUOGO DI COLLEDIMEZZO. 3^ STRALCIO. 2^ intervento: Dissesto idrogeologico Via Roma di Sotto;
• Che in data 12.04.2017, alla presenza del sottoscritto Sindaco, l’Ing. Ugo Vizioli, Direttore dei Lavori, ha provveduto, come da apposito verbale, a consegnare alla stessa all’Impresa Evangelista Costruzioni S.r.l i lavori in oggetto e che tali lavori, necessariamente, interessano oltre la metà della carreggiata della citata Strada Provinciale n°216 - ex S.S. 364 di Atessa – tra le progr. Km. 45+980 e 45+460;
• Che, al fine di proseguire i lavori in esame, questo Comune, con nota prot. n°451 del 12.04.2017, ha richiesto alla Provincia di Chieti – Settore 2 – Viabilità – il preventivo parere- nulla osta per la esecuzione di detti lavori e per la occupazione parziale della stessa carreggiata stradale;
• Che la Provincia di Chieti – Settore 2 – Viabilità –, con nota prot. n°6963 del 20.04.2017, acquisita dal Comune al prot. n°493 del 20.04.2017, ha dato parere favorevole alla esecuzione dei lavori in essere specificando, inoltre, che il Sindaco di Colledimezzo, deve emettere apposita Ordinanza a norma dell’art. 7 del Nuovo Codice della Strada D.Lgs 30.04.1993, n°285, sulla base anche degli schemi relativi alla limitazione del traffico stradale predisposti dal Direttore dei lavori e Coordinatore Sicurezza in fase di esecuzione;

• Che il Direttore dei lavori e Coordinatore Sicurezza in fase di esecuzione, Ing. Ugo Vizioli, con nota n°10211/17 del 03.05.2017, acquisita dal Comune, ha rimesso lo schema relativo alla limitazione del traffico stradale;
RILEVATO che, sulla base di tale schema, il transito veicolare dovrà svolgersi, a senso unico alternato, sulla carreggiata di monte, previa apposizione di adeguata segnaletica verticale-orizzontale e funzionamento permanente di impianto semaforico;
VISTO l’art. 5, comma 3 e l’art. 6 commi 4 e 5 del D.Lgs n.285/92;
VISTO l’art. 107 del D.Lgs n.267/00;
VISTI gli articoli del regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo Codice della Strada di cui al DPR 4985 del 16/12/1992;
ORDINA
la chiusura parziale al transito veicolare della Strada Provinciale n°216 - ex S.S. 364 di Atessa – tra le progr. Km. 45+980 e 45+460, nel territorio del Comune di Colledimezzo, specificando che lo stesso transito veicolare dovrà svolgersi, a senso unico alternato, sulla carreggiata di monte, previa apposizione di adeguata segnaletica verticale-orizzontale e funzionamento permanente di impianto semaforico. Il tutto secondo lo schema predisposto dal Direttore dei lavori e Coordinatore Sicurezza in fase di esecuzione, Ing. Ugo Vizioli, schema che, allegato alla presente ordinanza, ne costituisce parte integrante e sostanziale.

La presente Ordinanza ha effetto dal giorno 08.05.2017 e fino ad emissione di nuovo provvedimento.

La esecuzione e la vigilanza del presente provvedimento sono di competenza degli Organi di Polizia indicati dall’articolo 12 del Codice della Strada.

Avverso i presente provvedimento è ammesso ricorso gerarchico al Ministero dei LL.PP., ai sensi dell’art.37, comma 3, del C.d.S. e con le procedure di cui all’art. 74 del Regolamento di Attuazione del C.d.S..

Del presente provvedimento se ne potrà dare notizia mediante pubblicazione nelle forme previste dalla vigente normativa in materia a: Prefettura di Chieti, Questura, Polstrada, Carabinieri, Comuni e Settore Trasporti della Regione Abruzzo.

IL SINDACO
Christian Simonetti