Home Info e comunicazioni News TANTA NEVE, MA NON SOLO

Visite pagina: 16186

TANTA NEVE, MA NON SOLO

In questo momento sta cadendo tanta neve a Colledimezzo.

E non solo. Tutta l'Italia è stretta, come si dice, nella morsa del gelo: la neve sta cadendo così tanta che erano anni che non ne cadeva così copiosamente. Ma l'aspettavamo. Oggi le previsioni del tempo sono molto puntuali. Sul web è tra le tipologie di siti più frequentati. Del resto parlare del tempo viene naturale. Perchè il tempo è fattore primario per lo svolgimento delle attività umane, prima di tutto per l'agricoltura. E difatti chi parla più volentieri del tempo sono i nostri anziani, gli ultimi contadini. Oggi è S. Biagio, e la neve ha spazzato via del tutto ciò che restava della grande fiera che fino agli anni '80 si è mantenuta quasi ai livelli dei tempi che furono. Difficoltà per i mezzi di trasporto sulla Fondovalle, ma anche sulla nostra provinciale, sulla quali impazzano i potenti spazzaneve e i suv. Il nostro bobcat comunale è stato impegnato per liberare le stradine del paese dove la neve crea difficoltà per i parcheggi, già di per sè non facili da trovare. Ma sopratutto può creare problemi in caso di emergenza. Le scuole sono chiuse. La nostra scuola elementare e quelle superiori a Lanciano, nonchè le medie a Villa S. Maria. Nei giorni precedenti vi è sono stati alcuni avvenimenti degni di nota, vale a dire la collocazione nella chiesa di S.Rocco della statua di S. Antonio abate, che da ormai 12 anni si festeggia con la Messa, il fuoco - di cui il primo eremita della storia della Chiesa è protettore- e la festa al campetto delle scuole elementari che documentiamo tutti gli anni sul nostro Sito web. La statua è stata donata da don Don Palmino alla nostra comunità Parrocchiale. L'altro avvenimento è il recital tenuto al nostro castello D'Avalos sulla Shoah, a cura della compagnia teatrale di Villa s. Maria e la partecipazione di parte del nostro coro parrocchiale. Il tutto nella giornata di domenica scorsa, 29 gennaio. Camillo Carrea